Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina dell'informativa sui cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.

banner sguardi sul mondo quadratoUna rassegna che vuole essere uno sguardo onesto e contemporaneo sul mondo che si svuota e si ripopola, sui temi della democrazia e della libertà, sui temi della giustizia e della paura. Dal 17 marzo 2017.



La paura e la fuga come segni di questo tempo.

Ma anche l’incertezza e la vulnerabilità umana.
La risposta non può essere l’isolamento o l’egoismo.
La storia del mondo è una storia di flussi, di migrazioni, di cambiamenti, di dolore e di successi, di relazione e condivisione.
Osservare noi stessi in un contesto più ampio ci aiuta a comprendere, abbattere pregiudizi, avere una visione più completa e ci consente di formare opinioni più consapevoli.

Sguardi sul Mondo vuole essere una finestra su noi stessi e sugli altri. Un racconto silenzioso del mondo che cambia, dei vecchi e nuovi vicini, di nostalgia e gioia, di sopravvivenza e pietà.
La vittoria della consapevolezza sulla spettacolarizzazione. Uno sguardo onesto e contemporaneo sul mondo che si svuota e si ripopola, sui temi della democrazia e della libertà, sui temi della giustizia e della paura.

“Per ascoltare storie come questa - scrive Domenico Quirico - ci vuole una pietà forte e dolce, come quella dei santi, oppure l’infantile paura che si prova per le sofferenze altrui”.

Progetto sostenuto e finanziato da Unar