Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina dell'informativa sui cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.

domeniche banner quadrato Tavola disegno 1Ritornano le domeniche in Mediateca!
Otto aperture straordinarie di domenica da ottobre 2018 a gennaio 2019

Musica, opera, appuntamenti per bambini, documentari...
Primo appuntamento domenica 14 ottobre
La Mediateca sarà aperta dalle 15:00 alle 19:00

 

 

 



Il  programma di tutti gli appuntamenti:

- Domenica 14 ottobre 2018
- Domenica 28 ottobre 2018
- Domenica 11 novembre 2018
- Domenica 25 novembre 2018
- Domenica 2 dicembre 2018
- Domenica 16 dicembre 2018
- Domenica 13 gennaio 2019
- Domenica 27 gennaio 2019

>> Scarica il pieghevole <<


 

 

> Domenica 14 ottobre 2018, dalle ore 16:30

MediaNautilus: racconti dal mare e musiche dal mondo per narrare le migrazioni

Programma

    Ore 16:30 - Durante il sound check: laboratorio di origami*
    Ore 17:30 - Inizio del concerto

* Prenotazione al numero 051.6228060

Un ringraziamento particolare agli editori Carthusia, Else, Orecchio Acerbo, Terre di mezzo e Topipittori.
Questo appuntamento fa parte del programma di EnERgie diffuse Emilia-Romagna, un patrimonio di culture e umanità, nell’ambito dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018

 


 

Un'ora all'Opera - Dal melodramma all'operetta

Direzione artistica: Giada Maria Zanzi

Torna la rassegna il cui scopo è far avvicinare il pubblico all’universo dell’Opera e di conoscerne meglio ogni aspetto.

Novità di questa edizione è l’apertura anche all’operetta e al Singspiel  (letteralmente: “recita cantata”).
Dopo l’appuntamento iniziale con il celebre melodramma La Bohème di Giacomo Puccini, il pubblico potrà gustare una divertente versione dell’operetta Il pipistrello di Johann Strauss II (ovvero Die Fledermaus), e il famosissimo Singspiel di Wolfgang Amadeus Mozart, vale a dire Il flauto magico (Die Zauberflöte).


> Domenica 28 ottobre 2018, ore 17:00

La Bohème di Giacomo Puccini

Il tormentato amore tra Mimì e Rodolfo e il brio dei loro amici bohémiens: esistenze legate indissolubilmente all'arte e ai nobili sentimenti si intrecciano.
La relazione fra i due protagonisti è purtroppo destinata a spegnersi con la vita della dolce Mimì, ma il loro amore sarà eterno.

Mimì – Miriam RENZI
Rodolfo – Haruo KAWAKAMI
Marcello – Alessandro BRANCHI
Musetta – Giada Maria ZANZI

Direzione musicale e accompagnamento pianistico: M° Hiroko TAKAFUJI

 

> Domenica 11 novembre 2018, ore 17


Il pipistrello – Die Fledermaus di Johann Strauss Jr.

Spassosa operetta, vicina alla commedia degli equivoci. L’irriverente cameriera Adele parteciperà a una festa mascherata indossando gli eleganti abiti della sua padrona di casa e alla festa incontrerà… il suo datore di lavoro, provocando un effetto domino di eventi e situazioni comiche tra lui e la moglie Rosalinde. La vicenda si concluderà con un lieto fine per tutti i vivaci personaggi, tra risate e buon umore.

Rosalinde – Martina BACCOLINI
Gabriel von Eisenstein – Maurizio TONELLI
Adele – Giada Maria ZANZI

Direzione musicale e accompagnamento pianistico: M° Serena PEREGO

 

> Domenica 13 gennaio 2019, ore 17

Il flauto magico – DieDie Zauberflöte di Wolfgang Amadeus Mozart

Il racconto di crescita verso la maturità del principe Tamino, il suo incontro col vivace Papageno, la misteriosa Regina della Notte e l’amore per la principessa Pamina. Tamino e Pamina dovranno affrontare mille peripezie prima di poter vivere felici e contenti. Questo capolavoro mozartiano è una vera e propria fiaba musicale che, con garbo, tocca anche temi assai rilevanti e attuali, fornendo importanti spunti di riflessione a spettatori di tutte le età.

Tamino – Maurizio TONELLI
Papageno – Alessandro BRANCHI
Pamina / Papagena – Miriam RENZI
La Regina della Notte – Giada Maria ZANZI

Direzione musicale e accompagnamento pianistico: M° Fabio LUPPI
Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito.

 


 

> Domenica 25 novembre 2018, ore 16.00

ASTA DI ABITI E ACCESSORI DONATI DA PRIVATI E AZIENDE
Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Il ricavato sarà devoluto alla Casa delle Donne per non subire violenza di Bologna.
In collaborazione con il Festival La violenza illustrata

 


 

> Domenica 2 dicembre 2018 ore 15:30


IMAGINES - RASSEGNA DEL DOCUMENTARIO ARCHEOLOGICO
a cura del Museo L. Donini in collaborazione con il Gruppo Archeologico Bolognese

Un’occasione in cui appassionati di Archeologia e Storia potranno trovarsi per assistere alla proiezione di quattro appassionanti documentari:

- IL DELTA DEL PO E L'ARCHEOLOGIA DI ADRIA di Antonio Bonadonna
- L'IMPERO DI MARMO di Folco Quilici
- L'IPOGEO DI CALAFORNO di Gaspare Mannoia
- SOTTO UN MARE DI PIETRA. IL SEGRETO SOSPESO. IL CRANIO DELLA GROTTA DI LOUBENS a cura di Gruppo Speleologico Bolognese - Unione Speleologica Bolognese

Ingresso libero

 


 

LE DOMENICHE DEI BAMBINI


> Domenica 16 Dicembre 2018 ore 17.30

Silenzio, si parte!
Narrazione silenziosa a cura dell’Associazione Millemagichestorie

Due personaggi stanno preparando le valigie pronti a partire per un viaggio, ma mentre fanno ordine tra gli oggetti sparsi nella stanza, si perdono in giochi e fantasie. Alla fine quali sono le cose veramente importanti da mettere in valigia? Una narrazione silenziosa, con IL solo uso di oggetti, musica e suoni. Senza parole, come i libri a cui si ispira.

Dai 2 ai 6 anni

Gratuito con prenotazione obbligatoria (prenotazioni aperte da venerdì 7 dicembre al n. 051.6228060)

 

> Domenica 27 Gennaio ore 17.30

Ce l’ho
Studio per uno spettacolo sui diritti dei bambini

Con Francesco Izzo Vegliante e Ida Strizzi
di Caterina Bartoletti e Ida Strizzi
Regia Giovanni Dispenza


Ce l’ho! Ce l’ho! Doppia! Ce l’ho…Manca!
Come ti manca?
Ma tutti ce l’hanno!
E io non ce l’ho. Dove vivo io , non c’è.
Sei sicuro?
Si.
E come fai?
Faccio senza…
Ma senza la libertà come si vive?

Come spieghi i diritti ai bambini? I doveri? La costituzione? La legge che dovrebbe essere uguale per tutti?
E come gli spieghi che non tutti hanno quello che per altri è ovvio?
Nasce l’idea di uno strano album di figurine dove con poesia, parole e immagini colorate aiutiamo le bambine e i bambini a guardare con coscienza al mondo che li circonda.

Dai 7 ai 11 anni

Gratuito con prenotazione obbligatoria (prenotazioni aperte da sabato 19 gennaio al n.  051.6228060)

 


 

> Domenica 27 Gennaio ore 17.30

Rose e filo spinato - concerto per il Giorno della Memoria

Si può ricordare attraverso le musiche ebraiche strappate alla “tempesta di cenere” che mirava a distruggere un popolo e la sua cultura, si deve ricordare ciò che è stato e non dovrà accadere mai più.

Paolo Buconi, suona il violino cantando le più struggenti e significative canzoni yiddish, i nigunim e altre toccanti musiche sacre, la passione della diaspora sefardita, la magia della musica klezmer, capace di sorridere tra le lacrime.

Alla musica klezmer hanno condotto Paolo Buconi cultura, interessi, una solida preparazione tecnica, nonché, elemento in certa misura determinante, quella sua rara capacità, che ne fa un esecutore originalissimo, di suonare il violino e cantare contemporaneamente.
Lo accompagnerà in questo viaggio nel Giorno della Memoria la pianista Claudia D’Ippolito.

Gratuito